', 'auto'); ga('send', 'pageview'); ga('set', 'anonymizeIp', true); ', 'auto'); ga('send', 'pageview'); ga('set', 'anonymizeIp', true);

Problemi comportamentali.

Cosa si intende per problemi comportamentali? Si intendono tutti quei problemi legati ad atteggiamenti e comportamenti messi in atto dal bambino e che non gli consentono di avere una vita sociale e relazionale come gli altri. Sono quei bambini definiti “troppo vivaci” che sono il cruccio dei genitori e rappresentano un problema per gli insegnanti. Sono quei  ragazzi che non riescono ad andare d’accordo con genitori e fratelli e ce in casa sono definiti come le classiche “pecore nere”.

 

Cosa può fare lo psicologo

Capire lo stato emotivo sottostante, dunque cosa questo nasconda e a cosa è funzionale. Il tutto dopo un attenta osservazione e realizzando un esempio di relazione funzionale.

adolescenza